29
Mag
20

Ciò che si flette resta integro

bamboo-4513508_960_720“Ciò che si flette può restare integro,

ciò che si piega si può raddrizzare,

ciò che è vuoto si può riempire,

ciò che si esaurisce si può rinnovare,

il poco ottiene, il molto turba.”

Daodejing, cap. 22.

Dell’importanza della flessibilità come risorsa, della reciproca trasformazione degli opposti, dell’umiltà come non competizione.

———- Continua a leggere ‘Ciò che si flette resta integro’

22
Mag
20

I Governanti Supremi

Zhao din. ZhouA proposito dei governanti, leggiamo nel Daodejing al cap. 17:

I Governanti supremi

I governanti supremi,

i sudditi appena sanno di averli.

I successivi, li amano e li stimano.

I successivi, li temono.

I successivi, li disprezzano.

Continua a leggere ‘I Governanti Supremi’

15
Mag
20

Scoperte nell’antica capitale di 5.300 anni fa testimoniano l’origine della civiltà cinese

Archeologi confermano che il sito di Shuanghuaishu a Zhengzhou, nella provincia di Henan, nella Cina centrale, è stata la capitale di un antico “Regno di Heluo” risalente a circa 5.300 anni, a testimonianza dell’antichissima origine della civiltà cinese.

Articolo su https://news.cgtn.com/news/2020-05-09/5-300-year-old-ancient-city-testifies-to-Chinese-civilization-origins–Qm8pty7etW/index.html?fbclid=IwAR1tqj8UgGVULulL5DSTZpc-5KHRLLk69Qr4aX1BrHeKfNZOxF8uYfOgXWg

Continua a leggere ‘Scoperte nell’antica capitale di 5.300 anni fa testimoniano l’origine della civiltà cinese’

08
Mag
20

L’atteggiamento “rong” dei saggi dell’antichità

Confucius_Laozi_Buddha

Kongzi, Laozi e Buddha

Il capitolo 15 del Daodejing descrive l’atteggiamento “rong” dei grandi saggi dei tempi antichi. Il termine rong 容 significa contenere, consentire, tollerare, ma anche apparenza, atteggiamento, il modo in cui ci si dimostra al mondo. Nel confucianesimo indica per esempio l’atteggiamento esterno che si doveva tenere durante la celebrazione di determinati riti, in modo specifica a seconda del rito. Anche Zhuangzi descrive un l’atteggiamento dell’uomo perfetto, riferendosi a quello che teneva nei confronti della vita.

Il Daodejing ne fa questa descrizione (ispirata alla traduzione del Daodejing di Augusto Shantena Sabbadini):

Continua a leggere ‘L’atteggiamento “rong” dei saggi dell’antichità’

01
Mag
20

Il movimento e la quiete

lake-croatiaFrammento dal Daodejing cap. 15

  • Cosa permette all’acqua torbida di sedimentare?

La tranquillità pian piano la rende limpida.

Cosa permette alla quiete di durare?

Il movimento pian piano la vivifica.

(Trad. Augusto Shantena Sabbadini) Continua a leggere ‘Il movimento e la quiete’

08
Apr
20

Zhuangzi e conoscenza

Zhuangzi2

«Vuoi che ti insegni cos’è la conoscenza? Sapere che si sa quando si sa, e sapere che non si sa quando non si sa, questa è la conoscenza»

Il prospettivismo filosofico afferma che la nostra conoscenza del mondo dipenda inevitabilmente dalle nostre prospettive individuali, per cui una prospettiva è valida come qualsiasi altra e che, di conseguenza, qualsiasi affermazione che pretenda di essere oggettiva o autorevole è senza fondamento.

Continua a leggere ‘Zhuangzi e conoscenza’

30
Mar
20

Benefici per la salute del Qigong e del Taiji

“Revisione sistematica sui benefici per la salute del Qigong e del Tai Chi
Obiettivo e metodologia di ricerca
Il lavoro di ricerca sui benefici psicologici e fisiologici del Qigong e del Tai Chi
sta crescendo rapidamente. Le molte pratiche descritte come Qigong o Tai Chi
hanno radici teoriche, meccanismi di azione proposti e benefici attesi simili. Gli
studi sperimentali e le revisioni, tuttavia, li trattano separatamente. Questa
revisione esamina le prove per valutare i risultati dagli studi randomizzati e
controllati (RCT) su entrambe le discipline.
Sono state inserite le parole chiave tai chi, taiji e qigong nei motori di ricerca
del Cumulative Index for Allied Health and Nursing (CINAHL), Psychological
Literature (PsychInfo), PubMed, Cochrane database e Google Scholar.

Continua a leggere ‘Benefici per la salute del Qigong e del Taiji’

20
Mar
20

Martelletto fior di prugno

E’ una forma di stimolazione percutanea in cui si ottiene un effetto di iperemia locale, fino ad arrivare a un micro-sanguinamento, che può essere anche favorito dalla successiva applicazione di una coppetta, tecnica che è però riservata agli agopuntori.

Può trattare una grande varietà di disturbi, non penetra nei tessuti, può essere utilizzato nei bambini o in pazienti restii agli aghi.

…… Continua a leggere ‘Martelletto fior di prugno’

05
Mar
20

Una tecnica della medicina cinese: la moxibustione

Moxa“La moxibustione è una tecnica che utilizza coni o bastoncini (<<sigari>>) di artemisia che vengono accesi in modo da produrre calore su alcuni punti o zone del corpo. Oggi a volte si usano anche altre fonti di calore che evitano alcuni inconvenienti quali il fumo e l’odore intenso.

In cinese la tecnica si chiama jiufa, mentre il termine moxa, utilizzato a livello internazionale, deriva dal giapponese mogusa.

Esistono diverse forme di moxa: …”

Leggi tutto su https://giacomomarinotuina.wordpress.com/2020/03/04/moxibustione/?fbclid=IwAR1mtmo61oFZqR_8FbDSm8En-kw7CnZd9VnUuGjiRR_RrE6C2Zm1rYHghVA

Continua a leggere ‘Una tecnica della medicina cinese: la moxibustione’

25
Feb
20

Il Dao non può essere udito; udito, non è il Dao

Zhuangzi“Il Dao non può essere udito; udito, non è il Dao. Il Dao non può essere visto; visto, non è il Dao. Il Dao non può essere descritto; descritto, non è il Dao. Ciò che dà forma alle forme è esso stesso senza forma”.

Burton Watson, The complete Words of Chuang Tzu, Columbia University Press, New York e Londra, 1969, p. 248. Continua a leggere ‘Il Dao non può essere udito; udito, non è il Dao’




Archivi