19
Mar
12

Xīn, cuore-mente 3° parte

Lo Shen è una delle “5 sostanze vitali” del corpo e possiamo definirla come “l’insieme delle funzioni mentali e vitali dell’organismo”. E’ il tipo di Qi più sottile e immateriale. Il termine Shen è usato con diversi significati nel Neijing:

1. L’attività del pensare, la coscienza, l’intuito e la memoria, tutte attività legate al Cuore-Xin.

2. Il complesso delle 5 attività mentali dell’essere umano: lo Shen stesso, lo Hun, il Po, lo Yi e lo Zhi.

3. La vitalità, che si riflette negli occhi, la lingua, il polso, la carnagione.

Nel carattere “Shen” il significato più generale del carattere di sinistra (shì) è “mostrare”, “destino celeste”, quello di destra (shēn) “allungare”, “estendersi a tutte le cose”. In particolare, a sinistra è rappresentato il cielo e i vari corpi celesti, ovvero il sole, la luna e le stelle che dall’alto del cielo rivelano le verità degli dei; a destra due mani che allungano ed estendono una corda, spirito, estendere, decisione, anche il IX Ramo Terrestre. La combinazione significa un uomo che si allunga fino a raggiungere il cielo. Secondo Leung Kwokpo, il carattere di sinistra ha anche il significato di “preghiera”, quello di destra indica “costellazione dello Zodiaco Cinese”.

Il carattere Shen, alla luce di quanto detto, significa “mente”, “divino”, anche “Dio”, “spirito”, “Santo”, “spirituale”, “fantasmi”. Secondo la nostra Scuola (Leung Kwokpo) la migliore traduzione è “l’insieme delle funzioni mentali e vitali dell’individuo”. Il termine “vitali” si riferisce a tutte le funzioni organiche, il termine “mentali” all’umore, allo spirito, alla mente vera e propria. dell’uomo, e gli elementi del carattere Shen bene lo mettono in evidenza.

Lo Shen è il “direttore d’orchestra” che controlla tutte le varie funzioni organiche. E’ l’entità responsabile dell’organizzazione e coordinamento delle funzioni, così che lavorino in armonia.


1 Response to “Xīn, cuore-mente 3° parte”


  1. 1 Antonio
    marzo 30, 2012 alle 11:26 am

    Bellissimi argomenti, e ottima spiegazione.
    Relativamente a: “Lo Shen è una delle “5 sostanze vitali” del corpo e possiamo definirla come “l’insieme delle funzioni mentali e vitali dell’organismo”. E’ il tipo di Qi più sottile e immateriale.”
    Sono d’accordissimo, ma se non siamo in grado di verificare la cosa, di “sentirla” e “percepirla” con i nostri sensi (più o meno interiori), restano solo belle anzi bellissime parole.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


Archivi


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: