Archivio per dicembre 2012

29
Dic
12

Wǒ xǐhuān pelle pallida

white faceCamminando per una via della città in un qualsiasi giorno d’estate in Cina, si possono quasi certamente vedere giovani donne con ombrellini da sole (阳伞 yáng sǎn), che cercano di tenere a bada gli effetti dei raggi del sole. E se si visita un negozio di cosmetici in Cina, si vedrà facilmente un’intera sezione dedicata allo schiarire la pelle con creme e altri prodotti anti-abbronzatura. Sembra che in Asia la pelle bianca sia una qualità fondamentale della bellezza, in netto contrasto con il mondo dei “tipi spiaggia” e con i saloni con lampade abbronzanti che si trovano in occidente. Si stima che gli asiatici spendano 18 miliardi di dollari all’anno per mantenere la loro pelle bianca. Ma da dove proviene l’ossessione per la pelle pallida? Continua a leggere ‘Wǒ xǐhuān pelle pallida’

22
Dic
12

Cariche ministeriali di Organi e Visceri secondo il Suwen

Cuore: è il monarca supremo di tutti gli organi. Se il monarca è lucido, i sudditi saranno pacifici. Se il monarca è disturbato, i suoi ufficiali sono in pericolo.

yan_song__a_corrupt_ming_chinese_prime_minister1d886afa499bd4cf2219Pericardio: è il ministro la cui funzione è di proteggere il monarca, il cuore.

Vescicola biliare: è l’ufficiale delle decisioni e del giudizio. È un ufficiale importante e giusto che eccelle nelle sue decisioni e giudizi.

Vescica urinaria: è l’ufficiale provinciale responsabile dei fluidi. Ha anche la funzione di mediatore, in quanto collegato con tutti gli organi.

Fegato: è il comandante militare che eccelle nella pianificazione strategica. Esso mantiene l’armonia tra gli ufficiali.

Triplice riscaldatore: è l’ufficiale della costruzione di dighe e canali, e crea percorsi d’acqua. Se egli non esegue correttamente le sue funzioni gli organi si troveranno privi d’acqua e si rivolteranno al re.

Polmoni: rappresentano gli ufficiali della giurisdizione e della regolamentazione.

Grosso intestino: è l’ufficiale controllore dello scarico dei rifiuti. Il suo compito è quello di regolare le sostanze di rifiuto attraverso il loro trasporto.

Piccolo intestino: è l’ufficiale a cui vengono affidate le ricchezze.

Stomaco: è l’ufficiale dei granai pubblici. Inoltre è il controllore della decomposizione e della maturazione del cibo.

Milza: è l’ufficiale responsabile della distribuzione del nutrimento.

Reni: sono gli l’ufficiali che controllano il lavoro energetico e governano l’acqua influenzandone il movimento e la trasformazione.

Per altri articoli e notizie su medicina e cultura tradizionale cinese:

http://www.associazioneqi.it/news.php

http://www.studioadelasia.it/

http://www.facebook.com/pages/ASSOCIAZIONE-QI/207661049647?ref=ts&fref=ts

19
Dic
12

Studio clinico di agopuntura nella broncopneumopatia cronica ostruttiva

Studio clinico di agopuntura randomizzato e controllato versus placebo in pazienti con broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO).
Masao Suzuki, Shigeo Muro, Yuki Ando et al. A Randomized, Placebo-Controlled Trial of Acupuncture in Patients With Chronic Obstructive Pulmonary Disease (COPD). The COPD-Acupuncture Trial (CAT). Arch Intern Med 2012;172(11):878-886.
La dispnea e l’asma sono argomenti di estrema rilevanza in ambito sanitario. Questo studio si propone di valutare l’efficacia dell’agopuntura nel controllo della dispnea da sforzo (DOE) in pazienti affetti da BPCO.

continua a leggere l’articolo su http://www.studioadelasia.it/

08
Dic
12

Appunti sull’apparato digerente in MTC

“Appunti sull’apparato digerente in MTC” su www.associazioneqi.it -> download -> Medicina Tradizionale Cinese:


La gastroenterologia è uno dei settori della medicina in cui si può trovare una corrispondenza tra la Medicina Occidentale e

la MTC.
La gastroenterologia in MTC corrisponde in larga parte alla fisiopatologia della coppia milza-stomaco. Ognuno dei due organi ha le sue funzioni, che sono complementari: “Quando la milza è in pieno lo stomaco è in vuoto e viceversa”. Lo stomaco “accetta”, la milza “trasforma”.
03
Dic
12

I “libri” di tavolette dell’antica Cina

(carattere non semplificato ) ““, libro, volume.

In questo carattere i tratti verticali rappresentano le tavolette di legno, il tratto orizzontale la corda di pelle di bue che li teneva insieme.

Prima della invenzione della carta si usavano strisce di bambù o altro legno come supporto per la scrittura, come “pagine”, e le tavolette erano tenute insieme da una cordicella. Una jiǎncè 简册(libro di tavolette di bambù) era formato da molte strisce di bambù.

Tavolette di bambù incise

Tavolette di bambù incise

I jiǎncè sono stati usati a partire dalla dinastia Shang, 3.000 anni fa. Una jiǎn aveva di solito una larghezza di 0,5-1 cm, mentre la lunghezza variava a seconda delle esigenze. La cordicella che le legava era di seta, corda di canapa o cuoio. Prima si legavano le tavolette e poi vi si scriveva. Anche il numero di tavolette era variabile a seconda del contenuto del volume della comodità di trasporto e lettura.

In genere una tavoletta poteva contenere una sola riga di caratteri.

Gli strimenti di scrittura erano, naturalmente, pennello e inchiostro. Era necessario anche una lama per correggere o cancellare i caratteri se vi era stato un errore nella scrittura.

 

Per altri articoli su medicina e pensiero tradizionali cinesi:

www.associazioneqi.it

www.studioadelasia.it

 




Archivi