25
Gen
13

la leggenda del drago che dorme

Una leggenda metropolitana moderna: la leggenda del drago che dorme

L’origine della leggenda del drago-pilastro risale piuttosto recentemente alla fine del 1990, e inizia con la costruzione di una grande autostrada sopraelevata a Shanghai. La costruzione era andata abbastanza bene fino all’incrocio di Chengdu Lu. I progettisti autostradali avevano l’intenzione di erigere un pilastro importante di sostegno al centro di questo incrocio, tuttavia, per quanto gli operai cercassero di scavare, non andavano più in giù di un metro. Dopo aver consultato molti ingegneri, provato e riprovato diversi metodi, come ultima risorsa si convocò un monaco del tempio di Jing’an, il tempio più famoso di Shanghai, per vedere se poteva fare luce sulla situazione misteriosa. Anche se riluttante in un primo momento, dopo ripetute richieste, il monaco alla fine accettò.

Dopo una valutazione della situazione, il monaco stabilì che c’era un drago addormentato sotto l’incrocio e gli operai non solo lo avevano risvegliato, ma gli avevano anche perforato un occhio! I lavoratori chiesero cosa si potesse fare, e il monaco spiegò che i draghi erano creature orgogliose e una cerimonia semplice e piena di rispetto sarebbe sufficiente per ripristinare sonno del drago. E così si progettò una colonna circondata da una decorazione di 9 draghi.

Ma cosa successe al monaco? Il monaco morì poco dopo l’accaduto, e si dice come punizione per aver rivelato il “segreto dei cieli” 天机 tianji. Così, l’amministrazione comunale decise di ricostruire completamente e ripavimentare il tempio in un bel colore oro come ringraziamento per il monaco, e la zona Jing’an stessa ora è uno dei più ricchi quartieri di Shanghai.


0 Responses to “la leggenda del drago che dorme”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


Archivi


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: