Archivio per aprile 2013

29
Apr
13

200 grammi spostano 500 chili

quattro-once-mille-libbreModificato il post “200 grammi spostano 500 chili” del blog http://taijiquanfamily.wordpress.com/

Sì liǎng bō qiān jīn 四两拨千斤, “quattro liǎng (200 gr) spostano mille jīn (500 kg)”, è una delle frasi classiche del taijiquan.
Anche nella lingua comune viene usata ancora oggi con il significato di “realizzare un compito difficile con poco sforzo, grazie ad una strategia intelligente”, e si riferisce appunto a un corretto uso del movimento del corpo tale da sviluppare una forza notevole, superiore a quella che si userebbe gestendo il proprio corpo in modo non aderente ai principi del taijiquan.

continua a leggere nel blog taijiquanfamily.wordpress.com.

22
Apr
13

jīngjīn generalità

I jīngjīn经筋

(muscoli dei canali, o canali muscolari, o meridiani tendino-muscolari)

A – Generalità

jing

Jīng. Schema, via, traccia, corso d’acqua.

A sinistra chì, camminare lentamente, a piccoli passi.

A destra jīng, elemento fonetico. Probabilmente immagine di un telaio per la tessitura. Oppure corsi d’acqua sotterranei. chuān fiume sotterraneo sotto , che in composizione rappresenta una superficie, la superficie della terra. Si tratta di un fiume sotterraneo che non si vede, ma di cui si possono vedere gli effetti in superficie, per esempio sulla abbondanza della vegetazione.

I significati generali di jīng sono ordito, trama di un tessuto; meridiano, longitudine; mestruo; strada tracciata da Nord a Sud; vaso di un corpo organico: arterie, vene, nervi; regola costante, legge immutabile, fissa; regolare, normale, ordinario, costante; libri canonici, confuciani, taoisti, buddisti; fare una traccia, delimitare un territorio; calcolare, combinare, disporre, regolare; governare, gestire, aver cura di.

Continua a leggere ‘jīngjīn generalità’

15
Apr
13

Le monete dei qin

L’imperatore Qin Shi Huang Di conquistò quella che allora era considerata “tutta a Cina” nel 221 aC, unificandola per la prima volta nella sua storia. Tra i suoi primi atti di governo ci furono numerose standardizzazioni: dalla scrittura per facilitare le comunicazioni, alla distanza del mozzo dei carri per facilitare i trasporti in tutto il regno, a pesi e misure per facilitare i commerci.

Chinese coinsImportante fu anche la standardizzare del sistema monetario, abolendo tutte la altre forme di “monete” allora in uso, che avevano le forme e le dimensioni più diverse: a pala. a coltello, con forma umana, etc. Adottò un sistema che comprendeva una moneta “superiore”  (shang bi 上币) in oro e moneta “inferiore” come valuta (xia bi 下币) in bronzo.

La moneta “inferiore” in bronzo, banliang 半两,

era rotonda con un foro quadrato al centro: lo yang che circondava lo yin. Il diametro della moneta era di 31,7 mm circa, il peso di 6 gr.

Questa forma era molto pratica. Le monete potevano essere facilmente messe insieme, legate e trasportate comodamente. Il divieto liang rimase moneta corrente in Cina per circa 2.100 anni, fino alla fine della storia imperiale agli inizi del 20 ° secolo.

01
Apr
13

rispetto per le persone anziane

lao08In Cina molti codici di comportamento tradizionali ruotano intorno ai giovani che mostrano rispetto per le persone anziane. I giovani sono tenuti ad essere deferenti con gli anziani, lasciarli parlare per primi, sedersi dietro di loro e non contraddirli. Quando una persona anziana entra in una stanza, è gesto di grande rispetto il fatto che tutti si alzino. In caso di presentazioni, l’ordine che si segue è sempre dal più vecchio al più giovane. Non è considerato educato incrociare le gambe di fronte a persone anziane.

Su una metropolitana affollata o in autobus, si dovrebbe naturalmente dare il proprio posto ad una persona anziana.

Continua a leggere ‘rispetto per le persone anziane’




Archivi