11
Giu
14

Le origini del Drago cinese

chinesedragonIl drago ha un importante posto nella cultura cinese, ma qual’è la ragione di questa importanza?

Immagini e sculture di draghi sono stati rinvenuti in siti archeologici risalenti al neolitico. Gli scavi della cultura Yangshao (5000-3000 a.C.) hanno portato alla luce draghi di ceramica, oltre a sculture e dipinti che lo raffigurano. 

 

jade dragon

La cultura Hongshan (4700-2900 a.C.) ha lasciato una grande varietà di reperti, tra cui la famosa giada di forma circolare. Altre culture neolitiche hanno rappresentato il drago in diverse opere d’arte e ceramiche.

Probabilmente i draghi erano l’antico modo cinese di attribuire a un animale le ossa di dinosauro che occasionalmente erano trovate. Ossa spesso molto grandi, e non appartenenti ad alcun animale allora conosciuto. Immaginarono quindi un animale gigantesco che combinava molte delle proprietà degli animali che invece conoscevano: il corpo lungo e snello di un serpente o di una lucertola, il volto di un serpente, di un maiale o di un felino, etc.

In effetti sappiamo che gli antichi cinesi si riferivano alle ossa di dinosauro come “ossa di drago”, e i più antichi documenti scritti a volte fanno riferimento alla scoperta di ossa di drago, e draghi e dinosauri erano confusi in Cina, al punto che la moderna parola cinese per dinosauro, 恐龙 kǒnglóng , significa semplicemente “drago terrificante”, e anche oggi i nomi di diverse specie di dinosauro includono anche la parola lóng drago .

crocodileUn’altra teoria è che gli antichi draghi cinesi non rappresentassero nel drago una creatura mitica, bensì il coccodrillo, le cui specie antiche potrebbero esser state di dimensioni maggiori. Il fatto che i draghi erano spesso considerati esseri in grado di controllare la pioggia potrebbe essere giustificato dal fatto che i coccodrilli hanno organi di senso chiamati “recettori pressori a cupola” che li rendono sensibili a piccoli variazioni di pressione atmosferica. Così, l’osservazione di cambiamenti nel comportamento del coccodrillo che sembravano “prevedere” la pioggia portò alla conclusione che fossero in grado di controllare la pioggia.

Un’altra teoria ancora è che la forma ibrida del drago cinese sia stato il risultato di una combinazione e miscela di totem di tribù che si riunivano per formare clan più grandi, fondendo anche i loro totem animali.

architecture

 

 

 

Qualunque sia stata l’origine del drago cinese, è poi diventato un simbolo di potere e autorità imperiale, adornando edifici imperiali e portando al mito della discendenza dai draghi dei primi imperatori della Cina.


0 Responses to “Le origini del Drago cinese”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


Archivi


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: