Archivio per settembre 2014

22
Set
14

Lo scorrimento del qi come acqua: i canali

water-flowLo scorrimento del qi come acqua: i canali

I cinesi chiamano Qi l’energia che scorre lungo il corpo, come fiumi e laghi che solcano il paesaggio.

I 12 canali principali possono essere considerati fiumi che distribuiscono il Qi ai vari organi.
Continua a leggere ‘Lo scorrimento del qi come acqua: i canali’

15
Set
14

Al primo tamburo il morale è alto 一鼓作氣 (yì gǔ zuò qì)

一鼓作气Al primo tamburo il morale è alto 一鼓作氣 (yì gǔ zuò qì)

Durante il Periodo delle Primavere e degli Autunni (770-476 a.C.), lo Stato di Qi inviò delle truppe per attaccare lo Stato di Lu. I due eserciti si incontrarono a Changshao. Le truppe di Qi per prime batterono i loro tamburi, pronti ad attaccare. Le truppe di Lu stavano per rispondere all’invito alla battaglia quando l’esperto consigliere militare Caogui le fermò e disse al loro re Lu Zhuanggong, “Non è il momento per lanciare un attacco, aspettiamo.” Il Dopo un po’ le truppe di Qi batterono ancora i loro tamburi per la seconda volta per sfidare il loro nemico, ma Cao chiese al suo esercito di aspettare ancora.

Continua a leggere ‘Al primo tamburo il morale è alto 一鼓作氣 (yì gǔ zuò qì)’

08
Set
14

La luna di metà autunno nella poesia classica cinese – La poesia di Li bai

LibaiFonte: https://www.facebook.com/pages/Chinatown/455794381101916

L’8 settembre, i Cinesi di tutto il mondo festeggeranno la Zhongqiu Jie (中秋節), anche nota come la festa di metà autunno. Cade sempre il quindicesimo giorno dell’ottavo mese secondo il calendario lunare.
È una ricorrenza importante per i membri delle famiglie per riunirsi e ammirare la luna piena e luminosa del raccolto, oltre che per divertirsi mangiando i ‘dolci della luna’.
01
Set
14

老 lǎo – vecchio, anziano

Zhāng Guǒ Lǎo, uno degli Otto Immortali.

Zhang Guolao, uno degli Otto Immortali.

lǎo – vecchio, anziano

Il carattere lǎo significa vecchio, venerabile, anziano, capace, esperto.

lǎo nella sua forma moderna è la modificazione di un antico carattere composto da máo, “capelli”, in alto e che ha sostituito huà “cambiare” (colore): vecchio. Secondo un’altra interpretazione in basso significherebbe cucchiaio o mestolo, in questo caso rappresenterebbe un bastone. Insieme le due parti indicherebbero un anziano con i capelli bianchi appoggiato a un bastone.

Continua a leggere ‘老 lǎo – vecchio, anziano’




Archivi