Archivio per ottobre 2014

27
Ott
14

Meglio un diamante con un difetto che un sasso senza – 宁做有瑕玉,不做无瑕石

JadeQuesto proverbio cinese significa che è meglio avere una cosa preziosa anche se non è perfetta, che averne una perfetta ma inutile.

Pensate a Maria Callas, non proprio bella, ma che pietra preziosa! Questo proverbio cinese suggerisce l’importanza di guardare oltre il difetto e confrontarlo con qualcos’altro che non ha alcun valore particolare, ha anche se non presenti difetti. Significa anche che è importante puntare a qualcosa di alto, anche se difficile da ottenere, piuttosto che non provare affatto e puntare a qualcosa che si può ottenere facilmente ma senza valore.

Continua a leggere ‘Meglio un diamante con un difetto che un sasso senza – 宁做有瑕玉,不做无瑕石’

20
Ott
14

Segnalazione indirizzi interessanti

Cina per passioneVi segnalo questi due interessanti indirizzi:

 

http://cinaperpassione.blogspot.it/2014/09/che-cosa-non-regalare-una-persona-cinese.html

Blog davvero carino e interessante su “cose cinesi”. Uno dei miei articoli preferiti, e anche dei più utili, è “Che cosa NON regalare a una persona cinese?”

 

http://www.ltl-cinese.it/imparare-il-cinese-in-cina/

Scuola di cinese in Cina.

13
Ott
14

仙 xiān “immortale”

xianren xiān “immortale”

Il carattere xiān è formato da ( rén) “persona” e shān, l’elemento fonetico del carattere. shān significa da solo “montagna”, e suggerisce anche il significato al carattere: il saggio taoista viveva nelle montagne. Il carattere si riferisce a un immortale, a un essere celestiale, a un saggio.

Una forma antica del carattere è , che ha a destra l’elemento fonetico , una variante antica del carattere qiān, “movimento”, “cambiamento”. Il primo dizionario cinese “Shuo Wen Jie Zie (說文解字),” completato nel 100 d.C. durante la Dinastia Han (206 a.C. – 220 d.C.) traduce xiān come “essere umano che vive a lungo e (alla fine) va via (ascende)”.

Continua a leggere ‘仙 xiān “immortale”’

06
Ott
14

Taijiquan e Qigong per la qualità della vita

Chen Liqing YiluUno studio pubblicato sul numero di luglio/agosto 2010 della rivista “American Journal of Health Promotion”, condotto dai ricercatori dell’Arizona State University College of Nursing and Healthcare Innovation (Usa), e che consiste in una grande revisione sistematica di 77 studi randomizzati e controllati pubblicati tra il 1993 e il 2007, che ha coinvolto quasi 6.500 persone, indica che la pratica del Taijiquan e del Qigong è molto vantaggiosa per il benessere fisico e psichico.

Continua a leggere ‘Taijiquan e Qigong per la qualità della vita’




Archivi