14
Lug
15

Qipao, il vestito tradizionale cinese

Qipao, il vestito tradizionale cinese

Il qipao è come un meraviglioso fiore dai colori brillanti che illumina la Cina da circa quattro secoli. Per il suo fascino unico le donne cinesi lo indossano per esaltare la loro grazia e il loro portamento.

Breve storia del qipao

Nei primi anni del 17 ° secolo, provenendo dal nord della Cina, Nurhachi guidò le sue truppe Manciù fino a Pechino e rovesciò la dinastia Ming (1368-1644). Dopo alcuni anni si diffuse l’uso di un abito a forma di tubo senza colletto, indossato da entrambi i sessi, la prima versione del qipao, che divenne molto popolare soprattutto nel palazzo reale della dinastia Qing (1644-1911) per mostrare la nobiltà dei Manchu.

I qipao erano per lo più di seta e ricamati, con lacci spessi tagliati al colletto, maniche e bordi. Le imperatrici delle dinastie del passato li indossavano facendalo diventare lo standard più elevato della moda femminile cinese per diverse migliaia di anni. La modestia, la morbidezza e la bellezza dell’abito rappresentavano la personalità femminile cinese, esaltandone le forme e la figura.

Ecco alcune immagini di meravigliosi qipao:

qipao 1 qipao 2 qipao 3 qipao 4

Leggi anche:

http://www.studioadelasia.it/

http://www.associazioneqi.com/#

https://associazioneqiblog.wordpress.com/

https://taijiquanfamily.wordpress.com/


0 Responses to “Qipao, il vestito tradizionale cinese”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


Archivi


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: