Archivio per novembre 2015

27
Nov
15

La Grande Muraglia 长城, Chángchéng

muraille_de_chine_Mutianyu

Ottima voce su Wikipedia:

La Grande Muraglia (長城, 长城, Chángchéng), nata in Cina come Wanli changcheng (Grande muraglia di 10.000 Li), consiste in una lunghissima serie di mura edificate nell’odierna Cina. La sua costruzione cominciò nel III secolo a.C. (circa 215 a.C.) per volere dell’imperatore Qin Shi Huang (秦始皇, Qín Shǐ Huáng … , lo stesso a cui si deve il cosiddetto Esercito di terracotta di Xi’an. … La lunghezza della muraglia è stata, fino a poco tempo fa, considerata di 6.350 chilometri con altezze variabili. Nel 2009, dalle misurazioni ottenute con più recenti strumentazioni tecnologiche (raggi infraossi, GPS) la Grande Muraglia sarebbe lunga 8.851,8 chilometri, circa 2.500 chilometri in più di quelli stimati. Quest’ultimo dato sarebbe smentito da più recenti misurazioni che stimano in 21.196,18 km la lunghezza totale della Grande Muraglia Cinese.

È stata dichiarata dallUNESCO patrimonio dell’umanità nel 1987 ed inserita nel 2007 fra le sette meraviglie del  mondo moderno.

leggi tutto su https://it.wikipedia.org/wiki/Grande_muraglia_cinese

.

Su cultura e medicina tradizionali cinesi vedi anche:

http://www.associazioneqi.com/#

https://associazioneqiblog.wordpress.com/

http://www.studioadelasia.it/

https://studioadelasia.wordpress.com/

https://taijiquanfamily.wordpress.com/

e su Facebook Associazione QIStudioadelasia e Taijiquan Chen Xiaojia Sicilia

26
Nov
15

convenzioniAttività convenzionate per i soci dell’Associazione:

Dr. Vito Marino

Visite e sedute di agopuntura e omeopatia 15% di sconto

Via Contessa Adelasia, 5 Palermo tel. 091 651 2081

Valentina Portelli, Operatrice Shiatsu e Tuina

Sedute di shiatsu, tuina, drenaggio connettivale 15% di sconto

Via Contessa Adelasia, 5 Palermo tel. 091 651 2081 – 333 349 3735

Paola Borruso, Operatrice Qigong

Lezioni di qigong 15% di sconto

Via Contessa Adelasia, 5 Palermo tel. 091 651 2081

L’Associazione valuta richieste di convenzionamento da parte di soci, professionisti, attività commerciali che ne condividono la mission (vedi Statuto). Si prega di inviare richiesta di convenzionamento al presidente con email (associazioneqi@gmail.com) specificando la tipologia di attività per cui si fa richiesta, indirizzo, recapito e sconto applicato.

20
Nov
15

Osservazione clinica sull’obesità semplice trattata con agopuntura

Osservazione clinica sull’obesità semplice trattata con agopuntura.

Obiettivi
Valutare l’efficacia e la sicurezza del trattamento con agopuntura dell’obesità semplice.

Metodi
In uno studio clinico randomizzato in singolo cieco, centodiciotto casi di obesità semplice sono stati divisi in un gruppo agopuntura (76 casi) e un gruppo di controllo con sham-agopuntura (42 casi), in aggiunta è stato anche incluso un gruppo di controllo della salute (30 casi). Sia nel gruppo agopuntura che nel gruppo di controllo con sham-agopuntura, a tutti i pazienti è stata prescritta una dieta ipocalorica; sono stati selezionati gli agopunti Zhongwan (CV12) e Zhongji (CV3) ecc. sull’addome e Liangqiu (ST34) e Zusanli (ST36), ecc. sugli arti; sono stati osservati l’indice di massa corporea (BMI), il colesterolo totale sierico, i trigliceridi (TG), la glicemia, la creatininemia, l’azotemia (BUN), l’acido urico ed è stato attribuito un punteggio alle reazioni negative.

Risultati
Dopo il trattamento, il BMI nel gruppo agopuntura era inferiore a quello del gruppo di controllo con sham-agopuntura (P<0,01). Nel  gruppo agopuntura, tra gli indici metabolici, il colesterolo totale sierico e la glicemia dopo il trattamento si erano ridotti in modo evidente rispetto a quelli  registrati prima del trattamento (P<0,01), mentre non vi era alcuna differenza significativa riguardo agli altri indici metabolici (tutti P>0,05) nei due gruppi. Dopo il trattamento, nei punteggi relativi alle reazioni negative, quello della sensazione di fame nel gruppo agopuntura si era ridotto rispetto a quello del gruppo di controllo con sham-agopuntura (P<0,05), e non vi era stata alcuna differenza significativa per gli altri indici (tutti P>0,05).

Conclusioni
L’indice BMI nell’obesità semplice è stato ridotto dal trattamento con agopuntura, il colesterolo sierico totale ed il glucosio si sono ridotti di conseguenza. Le reazioni avverse (REAC) come: debolezza, fame nervosa, diarrea, ecc. non sono comparse dopo il trattamento di agopuntura. Possiamo concludere che l’agopuntura è uno dei metodi terapeutici sicuri ed efficaci per l’obesità semplice.

Tong J, Chen JX, Zhang ZQ et al. Clinical observation on simple obesity treated by acupuncture. Zhongguo Zhen Jiu. 2011 Aug;31(8):697-701

.

Su cultura e medicina tradizionali cinesi vedi anche:

http://www.associazioneqi.com/#

https://associazioneqiblog.wordpress.com/

http://www.studioadelasia.it/

https://studioadelasia.wordpress.com/

https://taijiquanfamily.wordpress.com/

e su Facebook Associazione QIStudioadelasia e Taijiquan Chen Xiaojia Sicilia

19
Nov
15

Prossime iniziative dell’Associazione QI

 

Venerdì 27 novembre 2016 ore 19:45 “Presentazione del Corso Triennale per Operatori Qigong dell’Associazione QI”

Sabato 23 gennaio 2016 9.00 -13 e 15.00-18.00, Domenica 24 gennaio 2016 9.00 -13.00 Seminario di formazione in Agopuntura Polso-Caviglia

9-10 gennaio 2016 Corso triennale di Operatore Qigong  Continua a leggere ‘Prossime iniziative dell’Associazione QI’

13
Nov
15

concetto di salute 健康 jiànkāng in cinese

healthy-life健康 jiànkāng “salute”, “sano”, “pacifico”

jiàn significa “salute”, ma anche “rinvigorire, rinforzare, essere buono per, essere abbastanza forte per”. Il carattere è formato da rén “persona” e jiàn “stabilire”.

kāng significa “sano”, “salute”, ma anche “pacifico, abbondante”. Originariamente era formato da gēng “strumento per la trebbiatura” sopra ‘riso’. Il significato era “pula”. Ora è stato “preso in prestito” per kāng “salute”.

健康 jiànkāng ha quindi, nella lingua cinese, ampie sfumature che ampliano il concetto di salute, includendo i significati di vigoroso, forte, sufficientemente forte e adatto per fare qualcosa, ma anche pacifico. Questo ambito di significati si avvicina molto alla definizione di “salute” dell’OMS, che definisce appunto la salute come “uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale e non la semplice assenza dello stato di malattia o di infermità.”

.

Su cultura e medicina tradizionali cinesi vedi anche:

http://www.associazioneqi.com/#

https://associazioneqiblog.wordpress.com/

http://www.studioadelasia.it/

https://studioadelasia.wordpress.com/

https://taijiquanfamily.wordpress.com/

e su Facebook Associazione QIStudioadelasia e Taijiquan Chen Xiaojia Sicilia

03
Nov
15

L’agopuntura aiuta a controllare l’ipertensione e riduce il rischio di ictus e infarto

hypertension-1024x887

L’agopuntura aiuta ad abbassare e tenere sotto controllo l’ipetensione sanguigna, diminuendo il rischio di ictus e infarti. Lo afferma uno studio del Susan Samueli Center for Integrative Medicine, pubblicato sulla rivista Medical acupuncture, che ha dimostrato come nei pazienti trattati con questa tecnica la pressione sanguigna si è ridotta, e l’effetto è durato fino al controllo a distanza di un mese e mezzo.

Si tratta del primo lavoro a confermare scientificamente che l’agopuntura può avere effetti benefici sull’ipertensione, e che un suo uso regolare aiuta a controllare la pressione e abbassare il rischio di ictus e infarti. I ricercatori hanno condotto test su 65 pazienti ipertesi che non prendevano alcun farmaco. Divisi a caso in due gruppi, sono stati trattati con …agopuntura. Il gruppo trattato con agopuntura “vera” … ha avuto un evidente abbassamento della pressione sanguigna nel 70% dei casi. Un miglioramento durato per un mese e mezzo, accompagnato anche da un calo del 41% della concentrazione ematica di norepinefrina del 67% della renina e dell’aldosterone (calo del 22%).

Nessun cambiamento significativo nella pressione è stato riscontrato invece nei 32 pazienti che avevano ricevuto l’…agopuntura in punti non di agopuntura.

Secondo i ricercatori l’agopuntura può essere utile soprattutto nei pazienti con più di 60 anni, riducendo il rischio di ictus e infarto … cardiaco.

Fonte: ANSA.

.

Su cultura e medicina tradizionali cinesi vedi anche:

http://www.associazioneqi.com/#

https://associazioneqiblog.wordpress.com/

http://www.studioadelasia.it/

https://studioadelasia.wordpress.com/

https://taijiquanfamily.wordpress.com/

e su Facebook Associazione QIStudioadelasia e Taijiquan Chen Xiaojia Sicilia




Archivi