05
Gen
16

大言不惭 dà yán bù cán – vantarsi senza vergogna

大言不惭 Letteralmente “grande parola non vergogna”, per cui potrebbe tradursi anche con “vantarsi spudoratamente”. 大言 dà yán indica una retoprica esagerata, sbruffona. Altre traduzioni possibili: essere spudoratamente presuntuoso; fanfaronata, spararle grosse, rodomontata.

Questo chengyu 成语 molto antico, riprende direttamente uno degli aspetti più importanti dell’insegnamento di Confucio: l’importanza della frugalità e il perseguire una vita senza eccessi, senza ambizioni, senza volontà di apparire.

Conoscendo un po’ la tendenza tradizionale cinese a non apparire, ad essere più allusivi che espliciti, si può capire come l’atteggiamento del chéngyǔ sia socialmente riprovevole…

Un esempio di suo uso potrebbe essere: “Egli non è stato coinvolto in questo progetto, ma dà yán bù cán (si vantava senza arrossire), e ha affermato che era il responsabile del progetto.”

.

Su cultura e medicina tradizionali cinesi vedi anche:

http://www.associazioneqi.com/#

https://associazioneqiblog.wordpress.com/

http://www.studioadelasia.it/

https://studioadelasia.wordpress.com/

https://taijiquanfamily.wordpress.com/

e su Facebook Associazione QIStudioadelasia e Taijiquan Chen Xiaojia Sicilia


0 Responses to “大言不惭 dà yán bù cán – vantarsi senza vergogna”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


Archivi


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: