21
Set
16

Presentazione della conferenza sul Fengshui – 21 settembre 2016

conferenza-fengshui

PRESENTAZIONE

Il termine Feng Shui significa letteralmente “vento e acqua”. Nell’immaginario simbolico cinese sono questi i due elementi fondamentali che veicolano l’energia sulla terra; l’acqua rappresenta la quiete e il riposo,mentre il vento è associato all’energia e al movimento.

Il Feng Shui partendo dall’osservazione e dallo studio della Natura,esamina le relazioni tra uomo e ambiente, decodifica in termini energetici forme, colori, direzioni, orientamento, flussi, macro e micro cicli della Natura.

Le sue origini risalgono a oltre 4.000 anni fa nella Cina rurale; tuttavia, tali saperi erano abbastanza diffusi, in forme diverse, presso le antiche culture. I nostri avi compresero, infatti,che la nostra vita e il nostro destino sono strettamente interconnessi con l’ambiente. L’ambiente esterno, lo stile delle nostre costruzioni e l’allestimento interno delle nostre case hanno un profondo effetto su di noi.

Non esistono spazi neutri: ogni spazio comunica un preciso significato all’uomo, condizionandolo, sia a livello percettivo sia a livello psicologico. La percezione sensibile di uno spazio agisce sull’individuo secondo un rapporto di causa-effetto e le sensazioni fisiche stimolate da un ambiente si riflettono positivamente o negativamente sulla psiche e sul corpo.

Ambienti diversi hanno influenze diverse perché hanno vibrazioni energetiche diverse, tutto è energia E=mc².

Il Feng Shui, poiché si fonda sullo studio della Natura, è sottoposto all’azione di leggi universali quali la legge dell’attrazione, la legge dello specchio e la legge della risonanza. Queste leggi descrivono aspetti diversi dello stesso principio: “ciò che è fuori di noi rispecchia ciò che è dentro di noi”. Infatti, noi veniamo attratti, ci rispecchiamo, entriamo in risonanza con fatti, persone e luoghi che più “ci somigliano”. La stessa cosa avviene per la casa in cui scegliamo di vivere.

Intervenire sulla casa significa intervenire su se stessi e viceversa. Per questo motivo si associano al Feng Shui termini quali “Riflessologia della casa” e “Agopuntura dello Spazio”.

Con il Feng Shui è possibile valutare le caratteristiche energetiche di un ambiente e intervenire sui punti riflessi per esaltare le influenze positive e neutralizzare o eliminare le influenze negative.

——-

Leggi tutte le info su:
http://www.associazioneqi.com/
https://www.facebook.com/ASSOCIAZIONE-QI-207661049647/


0 Responses to “Presentazione della conferenza sul Fengshui – 21 settembre 2016”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


Archivi


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: