18
Lug
18

Ascoltando un flauto in una notte di primavera a Luoyang (Li Bai)

Li Bai è considerato uno dei più grandi poeti della letteratura cinese. Fece parte del gruppo degli studiosi chiamati gli “Otto Immortali della Coppa di Vino” in un poema del poeta Du Fu. Li Bai, poeta dalla stravagante immaginazione di ispirazione Taoista, è famoso anche per il suo amore per l’alcool.

Ecco in italiano una delle sue composizioni più famose.

Ascoltando un flauto in una notte di primavera a Luoyang

Dalla casa di chi, vola segretamente il suono di un flauto di giada?

E’ perso nel mezzo del vento primaverile che riempie la città di Luoyang.

Nel mezzo di questa notte, ascolto la melodia della casa che mi manca,

chi non sentirebbe la nostalgia di questo vecchio giardino!

.

Su cultura e medicina tradizionali cinesi vedi anche:

http://www.associazioneqi.com/#

https://studioadelasia.wordpress.com/

https://taijiquanfamily.wordpress.com/

https://giacomomarinotuina.wordpress.com/

e su Facebook ChinatownAssociazione QIStudioadelasia, Taijiquan Chen Xiaojia Sicilia

Giacomo Marino Tuina


0 Responses to “Ascoltando un flauto in una notte di primavera a Luoyang (Li Bai)”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


Archivi


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: