14
Gen
19

Tian ren he yi

天人合一-tianrenheyi.jpg

“Lingshu, cap. 66: “Il cielo è tondo, la terra quadrata, la testa dell’uomo è tonda e i piedi quadrati per corrispondere a ciò. Il cielo ha sole e luna, l’uomo ha due occhi, la terra ha nove continenti, l’uomo nove orifizi; il cielo ha vento e pioggia, l’uomo collera e gioia…”

Se due elementi nello stesso universo non sono in sintonia, e uno non è in equilibrio, si può fare appello a quello che funziona bene per aiutare il primo. La pratica del Qigong potrà aiutare il praticante a riequilibrare il proprio sistema con l’ambiente per curare l’ansia, l’ipertensione, la diarrea, i problemi ansioso-depressivi, l’obesità, fino a promuovere la longevità. Nel lavorare con il Qigong si percepisce dopo un certo periodo di pratica, che, per esempio, i movimenti fanno salire il Qi, mentre le posture tendono a farlo scendere, che i movimenti rapidi tonificano il Qi, mentre i movimenti lenti lo calmano e lo fanno circolare, etc..”

Dalla dispensa del prossimo seminario del Corso Triennale di Qigong che avrà inizio sabato 19 alle 15:00 presso la sede dell’Associazione QI a Palermo.

.

Su cultura e medicina tradizionali cinesi vedi anche:

http://www.associazioneqi.com/#

https://studioadelasia.wordpress.com/

https://taijiquanfamily.wordpress.com/

https://giacomomarinotuina.wordpress.com/

e su Facebook Associazione QIStudioadelasia, Taijiquan Chen Xiaojia Sicilia Giacomo Marino Tuina


0 Responses to “Tian ren he yi”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


Archivi


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: