Archivio per marzo 2019

29
Mar
19

Lasciare andare e rilassamento

Un detto Zen recita: “La Conoscenza è imparare qualcosa ogni giorno. La Saggezza è lasciare andare qualcosa ogni giorno”.

In molte altre discipline estremo orientali, come il Qigong e il Taijiquan, è proprio la stessa cosa. Conoscenza e Saggezza non si escludono l’un l’altra ma la Conoscenza è solo una strada per arrivare alla Saggezza. Quindi lasciare andare alla fine deve prendere il sopravvento sull’imparare.

Continua a leggere ‘Lasciare andare e rilassamento’

20
Mar
19

confucianesimo e burocrazia

 

 

CONFUCIANESIMO E BUROCRAZIA

Premesse.

Con burocrazia si intende l’organizzazione di persone e risorse destinate alla realizzazione di un fine collettivo secondo criteri di razionalità, imparzialità, impersonalità. Il termine, definito in maniera sistematica da Max Weber, indica il “potere degli uffici” (dal francese bureau): un potere (o, più correttamente, una forma di esercizio del potere) che si struttura intorno a regole impersonali ed astratte, procedimenti, ruoli definiti una volta per tutte e immodificabili dall’individuo che ricopre temporaneamente una funzione. L’etimologia ibrida del termine, dal francese bureau (“ufficio”) connesso al greco krátos (“potere”) ne rivela l’origine tarda e la derivazione di chiara matrice francofona.” (Da Wikipedia, l’enciclopedia libera).

Continua a leggere ‘confucianesimo e burocrazia’

12
Mar
19

Pensieri in una notte quieta (Li Bai)

In questo poemetto Li Bai dimostra la sua capacità di riuscire a creare una situazione che da una parte è legata a uno specifico momento, e che al contempo, d’altra parte, rimanda a suggestioni e allusioni universali, il tutto usando una forma espressiva molto semplice.

Sollevare il capo verso l’alto, il Cielo – Tian, abbassare il capo verso la Terra – Di, la relazione tra le “tre potenze”, Cielo – Uomo – Terra. In alto guardare la luna, in basso pensare al paese natale, ambedue elementi appartenenti allo Yin, luna – terra d’origine. In ambedue i casi aspetti particolari della più generale dialettica Yin/Yang. Spunti di riflessione e meditazione non speculativa, bensì intuitiva e immaginativa.

Traduzione da http://it.wikipedia.org/wiki/Li_Po. Commento personale.

Pensieri in una notte quieta

Dinanzi al letto un luminoso raggio lunare
sulla terra sembra essere brina brillare.
Si solleva il capo guardando la luminosa luna,
si china il capo pensando al paese natale.

床前明月光, Chuang qian ming yue guang
疑是地上霜, Yi shi di shang shuang
舉頭望明月, Ju tou wang ming yue
低頭思故鄉, Di tou si gu xiang

.

Su cultura e medicina tradizionali cinesi vedi anche:

http://www.associazioneqi.com/#

https://studioadelasia.wordpress.com/

https://taijiquanfamily.wordpress.com/

https://giacomomarinotuina.wordpress.com/

e su Facebook Associazione QIStudioadelasia, Taijiquan Chen Xiaojia Sicilia Giacomo Marino Tuina

 

05
Mar
19

Canzone del Fiume Chiaro (Li Bai)

li-bai-moonCANZONE DEL FIUME CHIARO

Il Fiume Chiaro purifica il mio cuore;

La sua acqua scorre lontano.

Chiedo al Fiume,

“Come mai sei così trasparente?”

Sul suo specchio luminoso barche si affrettano;

Tra i suoi confini gli uccelli volano.

Al tramonto le scimmie urlano;

Invano le viandanti sospirano.

Li Bai

Li Bai, del periodo dei Tang, è una delle principali figure della poesia cinese. La sua vita e i suoi versi incarnavano gli ideali romantici di libertà, spontaneità e sfida delle convenzioni.




Archivi