29
Mag
20

Ciò che si flette resta integro

bamboo-4513508_960_720“Ciò che si flette può restare integro,

ciò che si piega si può raddrizzare,

ciò che è vuoto si può riempire,

ciò che si esaurisce si può rinnovare,

il poco ottiene, il molto turba.”

Daodejing, cap. 22.

Dell’importanza della flessibilità come risorsa, della reciproca trasformazione degli opposti, dell’umiltà come non competizione.

———-

Su cultura e medicina tradizionali cinesi vedi anche:

http://www.associazioneqi.com/#

https://studioadelasia.wordpress.com/

https://taijiquanfamily.wordpress.com/

https://giacomomarinotuina.wordpress.com/

e su Facebook

Associazione QI,

Giacomo Marino Operatore Tuina

giacomo marino attività fisica adattata

Antonella Coglitore Taijiquan Palermo


0 Responses to “Ciò che si flette resta integro”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


Archivi


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: