19
Ago
21

Lo Zenzero (Zingiber officinalis)

In medicina cinese la radice di zenzero è classificata come un alimento di sapore piccante, secco e natura calda e tiepida yang, adatto quindi per tonificare il qi ed eliminare freddo e umidità. Rientra nella categoria di alimenti/medicine che “scaldano l’interno”.

Il canali verso cui si dirige sono quelli di cuore shoushaoyin, polmone shoutaiyin, milza zutaiyin, stomaco zuyangming.

Per le sue proprietà è ampiamente usata come rimedio digestivo e antinausea anche nelle gravide che in persone in trattamento chemioterapico, per trattare i disturbi da sanguinamento, il mal di denti, le malattie respiratorie.

Altri usi consolidati sono dispepsia, flatulenza, artrite reumatoide, osteoartrite, emicrania, inappetenza, difetto di lattazione.

Un suo uso facile è quello di farla macerare a pezzetti in salsa di soya o aceto balsamico (la mia modalità preferita) e mangiarla così come si presenta un pò alla volta, dopo qualche giorno di macerazione. Quando si è consumato tutta l’aceto sarà stato arricchito delle proprietà dello zenzero.

 

LO ZENZERO RIDUCE L’INFIAMMAZIONE AL COLON

Uno studio pubblicato su Cancer Prevention Research dal team di Suzanna Zick dell’University of Michigan Medical School, Usa, dimostra che due grammi di estratto di radice di zenzero possono migliorare gli indicatori di malattia infiammatoria del colon. Il lavoro ipotizza che la radice potrebbe essere utilizzata anche per prevenire lo sviluppo del tumore al colon, in quanto l’infiammazione dei tessuti è tra le condizioni predisponenti a malattie neoplastiche del colon.

Lo studio, randomizzato e controllato, e’ stato condotto su 30 pazienti affetti da malattie infiammatorie del colon divisi in due gruppi. Dopo aver fatto loro assumere, per 28 giorni, due grammi di supplementi di radice di zenzero oppure un placebo, i ricercatori hanno rilevato che nel gruppo che aveva assunto lo zenzero i marcatori dell’infiammazione risultavano ridotti in maniera ”statisticamente significativa”.

Lavoro originale:

Phase II Study of the Effects of Ginger Root Extract on Eicosanoids in Colon Mucosa in People at Normal Risk for Colorectal Cancer

Suzanna M. Zick1, D. Kim Turgeon3, Shaiju K. Vareed6, Mack T. Ruffin1, Amie J. Litzinger1, Benjamin D. Wright1, Sara Alrawi1, Daniel P. Normolle2, Zora Djuric1, and Dean E. Brenner3,4,5

Authors’ Affiliations:Departments of 1Family Medicine, 2Internal Medicine, and 3Pharmacology, University of Michigan Medical School; 4VA Medical Center, Ann Arbor, Michigan; 5Department of Biostatistics, University of Pittsburgh, Pennsylvania; and 6Department of Molecular and Cellular Biology, Baylor College of Medicine, Houston, Texas

0 Responses to “Lo Zenzero (Zingiber officinalis)”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


Archivi


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: